• Blog
  • Alessi 100 Value Collection: 12 progetti inediti per raccontare l’azienda che ha cambiato il “paesaggio domestico”

Alessi 100 Value Collection: 12 progetti inediti per raccontare l’azienda che ha cambiato il “paesaggio domestico”

Alessi 100 Value Collection
Alessi 100 Value Collection

La mia fabbrica ha compiuto i cento anni, ma più dell’antichità mi interessa la capacità di portare sempre nuove idee, di contribuire all’evoluzione del paesaggio casalingo.

...il nonno aveva una sua idea precisa di qualità, di prodotto ben concepito e ben fatto, e questa idea è rimasta impressa in tutti noi suoi discendenti. Ecco: forse un prodotto ben concepito e ben fatto e ben disegnato da un designer eccellente, questa è la ricetta della mia fabbrica che continueremo ad applicare nei prossimi cento anni.

Così Alberto Alessi, racconta i primi 100 anni dell’azienda fondata dal nonno Giovanni.

100 anni di idee, 100 anni di icone che hanno portato nel mondo un nuovo concetto di design applicato ad oggetti di uso quotidiano, 100 anni per aprire la strada ad un’idea di bellezza in cui la funzionalità assume un valore artistico e poetico.

100 anni: un traguardo, ma anche (e soprattutto) una nuova sfida per il futuro.

Nasce così Alessi 100 Values Collection, la speciale iniziativa che, in occasione del centenario, racconta i valori fondanti della design excellence dell’azienda. Dodici valori, dodici mesi, dodici progetti inediti che hanno però radici profonde. Oggetti mai realizzati, prove di studio e nuove versioni di classici d’autore: alcuni entreranno a catalogo, altri saranno proposti in edizione limitata.

Il percorso di  Alessi 100 Values Collection

Nell’arco di un anno, a partire da maggio 2021, Alessi presenterà ogni mese un nuovo valore e il progetto ad esso associato.

Ecco il calendario:

1/12 | Maggio - Industrial Craftsmanship
: l’essere un incrocio tra un’industria di produzione di serie e un laboratorio artigianale, pronto a piegarsi alle esigenze espressive dei designer.

2/12 | Giugno – Art: il design come disciplina creativa di matrice artistica e poetica, per portare un poco di trascendenza nella nostra società dei consumi.

3/12 | Luglio – Paradox: ciò che contraddice l’opinione e l’esperienza comune, sorprendendo con il suo contrastare la logica corrente: un approccio per andare oltre l’apparente banalità degli oggetti del quotidiano.

4/12 | Agosto – Beyond: la ricerca di andare “oltre”. Non un oltre gratuito, ma il tentativo di far evolvere il modo di lavorare e il mondo degli oggetti, evitando l’accogliente cuscino della pratica abituale.

5/12 | Settembre – Hybridisation: il mescolarsi di culture e discipline diverse, di linguaggi e approcci progettuali differenti, per creare fecondi cortocircuiti creativi.

6/12 | Ottobre – Research Lab: una continua mediazione tra l’immensità del possibile creativo e i bisogni, o meglio i sogni del pubblico.

7/12 | Novembre – Irony: il desiderio di non prendersi troppo sul serio, di alleggerire la nostra quotidianità.

8/12 | Dicembre – Borderline: la sottile linea di confine tra il possibile e il non possibile e la volontà di superarla, o meglio di spostarla un poco più in là, come contributo all’evoluzione della società dei consumi.

9/12 | Gennaio – Poetry: creare qualcosa di trascendente, capace di far guardare noi stessi dall’interno e di elevarci un poco sopra l’esistenza materiale, vivendo pienamente la nostra vita.

10/12 | Febbraio – Thingness (o “cosalità”): la capacità di raggiungere l’essenza profonda di un oggetto, la sua vera ragione di esistere, sintetizzata in archetipo.

11/12 | Marzo – Transgression: assumere il rischio di non accettare supinamente il sistema di regole della tecnica, del marketing e dell’estetica, per fare vera innovazione di prodotto.

12/12 | Aprile – Futurespective: la ricerca per una soluzione pacifica alla battaglia tra la “téchne”, la tecnica, e la “poíesis”, la poesia.

Alessi 100 Value Collection 1/12: INDUSTRIAL CRAFTSMANSHIP - Sottsass Collection

La fabbrica Alessi è un’incrocio tra un’industria di produzione di serie e un laboratorio di produzione artigianale, nel senso che quasi tutte le operazioni di produzione sono sì fatte con le macchine, ma usate con spirito artigianale non condizionato dalla logica della linea di montaggio e pronto a piegarsi alle esigenze espressive del designer.
- Alberto Alessi -

Ad aprire le danze della
Alessi 100 Value Collection è la Twergi Collection di Ettore Sottsass.




Nata nel 1989 dal desiderio di rivitalizzare l’antica tradizione della lavorazione a tornio del legno, tipica della Valle Strona, sul Lago d’Orta, questa collezione rappresenta lo stretto legame dell’azienda con il suo territorio

Gli oggetti di Ettore Sottsass comprendono barattoli,  cavatappi, centrotavola e dei macinasale, pepe e spezie e sono proposti sia nei colori originali (rosso, giallo e nero), sia in nuovi accostamenti cromatici come rosa, giallo e rosso e bianco, nero e giallo. 

Tutti gli oggetti della Collezione:

  • sono realizzati in Italia con un processo semiartigianale di tornitura, utilizzando legni con certificazione FSC, che identifica prodotti fabbricati con essenze provenienti da foreste gestite secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
  • sono colorati con vernici a base d’acqua, totalmente prive di solventi, sostenibili per l’ambiente e non nocive per la salute umana
  • presentano uno speciale packaging che, insieme al logo ideato per il centenario della Alessi, riporta il piccolo elfo disegnato nel 1989 dal famoso grafico statunitense Milton Glaser, quale icona degli oggetti Twergi.

Alessi 100 Value Collection 2/12:  ART - 100% make-up Proust | Design Alessandro Mendini


Ho sempre pensato che il design sia una disciplina creativa di matrice artistica e poetica. Serve insomma a portare un poco di trascendenza nella nostra società dei consumi, a distinguere tra la funzione e l’emozione, a provocare sorpresa e a commuovere con la bellezza dei nostri oggetti.
- Alberto Alessi -


In edizione limitata (solo 999 esemplari), il vaso 100% Make-up Proust è stato scelto come simbolo del valore dell’arte.
Un vaso tra design, pittura e letteratura: lo stile puntinista, le dorature in oro zecchino, la forma disegnata dal maestro italiano lo rendono un oggetto raro, da collezione.


 

Acquista ora

Alessi 100 Value Collection 3/12:  PARADOX - Merdolino Gold | Design Stefano Giovannoni


Merdolino di Stefano Giovannoni illustra perfettamente il paradosso che stride con l’esperienza quotidiana e il buon senso. Lo scopino da bagno, da oggetto banale del quotidiano spesso nascosto, diventa così simile ad un vaso di fiori interamente dorato, poetico e prezioso, da esporre.

La Alessi 100 Value Collection lo rivista in versione Gold: interamente ricoperta da una finitura dorata, destinata a rallegrare collezionisti e provocatori, appassionati d’arte e senza dubbio dell’espressione più paradossale di questa.

 



Acquista ora

Alessi 100 Value Collection 4/12: BEYOND - Cohncave 

dal 1° agosto

Alessi 100 Value Collection 5/12:  HYBRIDISATION - Anna G. e Alessandro M. Galla Placidia 

dal 1° settembre

Alessi 100 Value Collection 6/12:  RESEARCH LAB - La conica manico lungo e 9090 manico forato

dal 1° ottobre

Alessi 100 Value Collection 7/12:  IRONY - Bulbul 

dal 1° novembre

Alessi 100 Value Collection 8/12:  BORDERLINE - Juicy Salif Studio n.3 

dal 1° dicembre

Alessi 100 Value Collection 9/12: POETRY - Caffettiera con cuore e stelle 

dal 1° gennaio

Alessi 100 Value Collection 10/12: THINGNESS  - Farfalla

dal 1° febbraio

Alessi 100 Value Collection 11/12: TRANSGRESSION - La cubica

dal 1° marzo

Alessi 100 Value Collection 12/12:  FUTURESPECTIVE - 9093 IoT e Nuet 

dal 1° aprile

Segui sul nostro sito e sui social questo viaggio nei 100 anni di Alessi!




Iscriviti alla Newsletter - Subito per te 5% di sconto!

* campi obbligatori
/ ( gg / mm )

Casa Stacchiotti 1956 utilizzerà le informazioni da te fornite in questo modulo per contattarti e per fornirti aggiornamenti. Ti preghiamo di comunicarci tutti i modi in cui vorresti ricevere informazioni da noi:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento: ti basta cliccare sul link di cancellazione che trovi a piè di pagina in tutte le nostre mail, o contattarci all'indirizzo info@casastacchiotti1956.it Tratteremo tutti i tuoi dati con il massimo riserbo. Per ulteriori informazioni sulla nostra privacy policy, visita il nostro sito web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare i tuoi dati in conformità con questi termini.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.